News

8 settembre 2020

Emergenza Coronavirus: online gli esiti degli ultimi tre bandi promossi a sostegno del territorio

Fondazione Carispezia ha erogato 270 mila euro a favore di organizzazioni culturali, sportive e per il sostegno dei centri estivi del territorio attraverso gli ultimi tre bandi promossi per mitigare gli effetti dell’emergenza Coronavirus.  

I bandiSostegno straordinario agli enti privati senza fine di lucro operanti in ambito culturale” eSostegno straordinario alle associazioni/società sportive senza fine di lucro” sono stati infatti pensati per sostenere le organizzazioni che si sono trovate ad affrontare difficoltà economiche legate alla mancata realizzazione delle proprie attività, a causa delle misure di contenimento previste dai decreti emanati per contrastare il diffondersi dell’epidemia da Covid-19. 80 sono le realtà culturali attive nella provincia spezzina e in Lunigiana a cui sono stati erogati complessivamente 100 mila euro e 59 le associazioni sportive che hanno ricevuto un sostegno dalla Fondazione per un totale complessivo di 70 mila euro.

La vicinanza al territorio, e in particolare ai più giovani e alle loro famiglie, per ritrovare spazi e modalità di socializzazione è poi stato l’obiettivo del bando “Emergenza Coronavirus – Centri estivi 0-11 in sicurezza”, attraverso il quale sono stati erogati 100 mila euro per l’adeguamento di spazi adibiti ad attività socio-ricreative sul territorio, a favore degli oltre 1.000 bambini che hanno usufruito dei centri nel periodo estivo.

 

I bandi ancora attivi

400 mila euro sono inoltre le risorse che la Fondazione ha stanziato a favore di due bandi ancora attivi, promossi nel settore della scuola e della cultura.

Obiettivo del bando “Emergenza Coronavirus – Torniamo a scuola!”, in scadenza il 15 settembre, è quello di sostenere le scuole pubbliche e private di ogni ordine e grado del territorio spezzino e della Lunigiana per una riapertura in sicurezza degli istituti in base alle normative anti-Covid e per un potenziamento di tutte quelle attività e relative dotazioni strutturali che possano permettere un rientro a scuola il più efficace possibile. Le risorse a disposizione per gli istituti scolastici sono complessivamente pari a 300 mila euro.

Il bando “Cultura in movimento” è invece volto a sostenere eventi e iniziative nell’ambito delle arti visive e/o performative presentati da organizzazioni senza scopo di lucro operanti nel settore culturale oppure da Comuni della provincia della Spezia e della Lunigiana. I progetti dovranno essere pervenire entro l’unica scadenza del 15 ottobre e prevedere lo svolgimento delle attività proposte tra il 1 dicembre 2020 e il 15 giugno 2021. 100 mila euro sono le risorse a disposizione su questo bando.

 

Tutte le informazioni sui bandi e l’elenco completo degli esiti sono consultabili qui.


Condividi
Stampa
Invia
X