News

3 ottobre 2018

Bando “Insieme per le nostre scuole”: inaugurati i primi progetti negli istituti del territorio

pexels-photo-273786

Il nuovo anno scolastico si è aperto all’insegna della condivisione e della cura per la scuola come “bene comune”, con la presentazione dei risultati dei primi progetti realizzati sul territorio con il sostegno della Fondazione nell’ambito del bando “Insieme per le nostre scuole”, che ha stanziato più di 300 mila euro complessivi destinati a finanziare interventi volti a migliorare la qualità degli spazi e dell’ambiente scolastico, realizzati con il coinvolgimento della società civile, a partire dagli stessi studenti e dai loro familiari, e/o di organizzazioni del Terzo Settore.

I progetti riguardano iniziative di manutenzione ordinaria e straordinaria degli edifici e delle strutture scolastiche destinate alle attività didattico-formative e dei relativi arredi e attrezzature (ad esempio: tinteggiatura di pareti, verniciatura di grate o cancelli, pulizia di giardini e spazi esterni, riqualificazione di impianti sportivi ecc.), e risulta apprezzabile il contributo operativo dei familiari degli studenti – e degli studenti stessi – che mettono a disposizione anche le proprie competenze tecniche e professionali per organizzare e realizzare iniziative con l’intento comune di creare un ambiente scolastico migliore, più decoroso e più accogliente, aperto al contesto esterno e ad occasioni di socializzazione e crescita.

I primi tre progetti completati riguardano il rifacimento dei cortili interni delle scuole “2 giugno” e “Istituto Pia Casa di Misericordia” della Spezia, presentati alla comunità con il coinvolgimento degli studenti e docenti, delle famiglie coinvolte e dei rappresentanti delle realtà e degli enti responsabili della realizzazione delle iniziative, e dell’Istituto Comprensivo Val di Vara.


Condividi
Stampa
Invia
X