News

L’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai apre la Stagione 2017 di “Concerti a Teatro” – sabato 21 gennaio

Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai

Direttore – Min Chung

Pianoforte – Andrea Bacchetti

Si inaugura sabato 21 gennaio alle ore 21.00 al Teatro Civico della Spezia la Stagione 2017 di Concerti a Teatro – rassegna promossa dalla Fondazione dedicata al mondo della musica classica – con l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai.

Una grande occasione per ascoltare la prestigiosa orchestra sinfonica, diretta in questa occasione per la prima volta da Min Chung – uno dei più promettenti giovani direttori del panorama internazionale, deciso a seguire la carriera e l’esempio del padre Myung-whun Chung – proprio in questi giorni impegnato alla Scala di Milano per il Don Carlo di Verdi. Una serata arricchita dalla partecipazione del talentuoso pianista Andrea Bacchetti.

Affronteranno un programma appositamente pensato per l’appuntamento spezzino con due capolavori assai amati dal pubblico. Si tratta, infatti, in apertura, di uno dei più celebri concerti di Mozart scritti per orchestra e pianoforte, quello in Mi bemolle maggiore K 271 “Jeunehomme” al quale segue la Sinfonia n. 6 in Fa maggiore Op. 68 “Pastorale” di Beethoven.


L’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai è nata nel 1994. I primi concerti furono diretti da Georges Prêtre e Giuseppe Sinopoli. Da allora all’organico originario si sono aggiunti molti fra i migliori strumentisti delle ultime generazioni. Grazie alla presenza dei suoi concerti nei palinsesti radiofonici (Radio3) e televisivi (Rai1, Rai3 e Rai5), l’OSN Rai ha contribuito alla diffusione del grande repertorio sinfonico e delle pagine dell’avanguardia storica e contemporanea, con commissioni e prime esecuzioni che hanno ottenuto riconoscimenti artistici, editoriali e discografici.


Nato a Saarbrücken in Germania, Min Chung ha studiato pianoforte, contrabbasso e violino.  Dopo il diploma di Conservatorio a Parigi ha studiato alla Seoul National University in Corea del Sud, perfezionandosi in direzione d’orchestra con il padre. Direttore associato della Tokyo Philharmonic Orchestra, ha diretto alcune fra le più importanti orchestre mondiali presso palchi prestigiosi quali Carnegie Hall di New York, Wiener Konzerthause, Teatro alla Scala a Milano, Teatro Mariinsky di San Pietroburgo.


Andrea Bacchetti ha avuto il suo debutto a soli 11 anni a Milano nella Sala Verdi con i Solisti Veneti diretti da Claudio Scimone. Da allora si è esibito nei più illustri Festival Internazionali – Lucerna, Salisburgo, Belgrado, Tolosa, Lugano, Brescia e Bergamo, Roma, Milano (MI.TO), Varsavia (Beethoven Festival), Parigi (La Serre d’Auteil), Spoleto e altri ancora – e presso eminenti centri musicali di tutto il mondo. In Italia è ospite delle maggiori orchestre ed enti lirici, e di tutte le più importanti associazioni concertistiche. All’estero ha lavorato con numerose orchestre e con illustri direttori.


Guida all’ascolto del concerto
L’evento sarà anticipato, il giorno stesso del concerto, da una “Guida all’ascolto” aperta al pubblico che si terrà alle ore 18 nel ridotto del Teatro Civico per approfondire compositori e musiche in programma. L’incontro sarà curato dal direttore artistico della rassegna Miren Etxaniz e prevederà la presenza di Sara Pastine, giovane violinista spezzina entrata a fare parte dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai.

La Stagione 2016/2017 di “Concerti a Teatro” proseguirà fino ad aprile con cinque nuovi concerti e con gli Incontri Musicali”: occasioni di ascolto, confronto e approfondimento della cultura musicale che arricchiscono il cartellone.

Per informazioni, biglietti e il programma completo della rassegna Concerti a Teatro visita la pagina dedicata

Campagna abbonamenti

fino a sabato 21 gennaio

Prevendita biglietti:

Biglietteria Teatro Civico – via Fazio 45 e via Carpenino, La Spezia – tel. 0187 757075

(lunedì-sabato dalle 8.30 alle 12.00 / mercoledì dalle 16.00 alle 19.00)

Online: www.vivaticket.it

Ultime notizie

Tutte le news

Progetto grafico: tub.it
Realizzazione: emotiondesign.it