Valutazione / Welfare

Progetto - 2022

Integr-Azioni

L’obiettivo: formare e creare opportunità lavorative per persone che si trovano in diverse condizioni di disagio economico e sociale e che, grazie al progetto, svolgono servizi importanti per la collettività.

Il progetto:  sono proseguite le attività per l’inserimento di nuove categorie di destinatari (detenuti ed ex detenuti, persone in cura dalle dipendenze o in carico alla salute mentale) e per il consolidamento dei percorsi di accoglienza integrata di soggetti con disagio (disoccupati, giovani inoccupati, immigrati).

Punto di forza del percorso sono tutte le proficue esperienze degli anni precedenti che hanno dimostrato l’efficacia di una tale progettazione volta a realizzare concretamente attività di accoglienza, orientamento, formazione e inserimento lavorativo in ambiti già sperimentati come l’agricoltura, la manutenzione del
verde e del territorio, l’edilizia e che aprono ad ambiti nuovi e dinamici, come la nautica, i servizi turistico-ricettivi e le “botteghe” artigiane. Tra i risultati del progetto anche il potenziamento della cooperativa sociale Il Cedro, start-up d’impresa nata proprio nell’ambito di Integr-Azioni, in cui lavorano stabilmente alcuni beneficiari delle passate annualità del progetto.

La rete di partenariato:  Associazione Mondo Nuovo Caritas, Fondazione Carispezia, oltre ad una solida rete di partner pubblici e privati, tra cui ASL5.

Risultati

  • Contributo 150.000 euro
  • Ore di mediazione interculturale 440
  • Progetti di inclusione socio-lavorativa 32
  • Partner pubblici e privati, tra cui ASL5 36
  • Comuni coinvolti 8
  • Beneficiari che hanno ottenuto un contratto grazie al progetto 17

Progetto grafico: tub.it
Realizzazione: emotiondesign.it