Comunicati stampa

Seconda raccolta alimentare per l’Emporio della Solidarietà

Sabato 8 marzo torna la raccolta alimentare a favore dell’Emporio della Solidarietà, il supermercato nato in via Gramsci alla Spezia per aiutare persone e famiglie in difficoltà.  Oltre 150 volontari delle associazioni e realtà del Terzo Settore che collaborano all’iniziativa saranno impegnati in 31 supermercati e ipermercati della provincia spezzina, nei quali sarà possibile donare parte della propria spesa a favore delle famiglie che usufruiscono dell’Emporio.

Il supermercato solidale consente attualmente di aiutare circa 700 persone. I beneficiari effettuano, attraverso una card a punti, una spesa gratuita di generi di prima necessità scegliendo i prodotti di cui hanno bisogno dagli scaffali dell’Emporio.

La raccolta di sabato 8 marzo fa seguito all’iniziativa del 26 ottobre scorso, in cui sono state donate 10 tonnellate di prodotti di prima necessità, e servirà per contribuire a rifornire l’Emporio.

I volontari, riconoscibili dalla pettorina bianca con il logo dell’Emporio, raccoglieranno, all’interno dei punti vendita, i prodotti richiesti per la raccolta (pasta, riso, farina, zucchero, latte a lunga conservazione, carne in scatola, olio extravergine di oliva, tonno, legumi, pelati, biscotti, olio di semi di mais, patate e mele confezionate, marmellata, grana padano confezionato, omogeneizzati e pannolini per bambini).

L’Emporio della Solidarietà è promosso da Fondazione Carispezia, Caritas Diocesana La Spezia-Sarzana-Brugnato e Distretti socio-sanitari n.19 La Spezia-Lerici-Portovenere, n.18 Val di Magra e n. 17 Val di Vara. Si può contribuire ad aiutare l’Emporio anche al di fuori delle giornate di raccolta alimentare mediante donazioni economiche, in prodotti alimentari di prima necessità, oppure dedicando un po’ di tempo a favore di questo servizio.

Per informazioni è possibile contattare il numero 0187 738107, visitare il sito internet www.emporiodellasolidarieta-sp.it e la pagina facebook EmporiodellasolidarietaSP.

Scarica il comunicato Torna ai comunicati stampa / anno 2014

Progetto grafico: tub.it
Realizzazione: emotiondesign.it