Comunicati stampa

Prove aperte per GOSP-Giovane Orchestra Spezzina

Si intensifica l’attività di GOSP-Giovane Orchestra Spezzina, il progetto promosso dalla Fondazione Carispezia per creare sul territorio un’orchestra giovanile ispirata al modello Abreu.

L’economista e musicista venezuelano José Antonio Abreu ha sviluppato nel suo paese un sistema musicale in grado di aiutare i giovani ad uscire da situazioni problematiche, diffusosi in Italia grazie al maestro Claudio Abbado, convinto sostenitore della musica come efficace strumento per costruire una società migliore. La creazione di GOSP, avviata nel 2013 in collaborazione con i Distretti socio-sanitari provinciali, nasce per affrontare un’esigenza del territorio: rafforzare l’integrazione e l’inclusione sociale di ragazzi disagiati o che frequentano i centri di aggregazione giovanile locali. Circa 80 bambini e ragazzi di tutto il territorio provinciale hanno ricevuto i diplomi di appartenenza all’Orchestra durante la grande festa che si è tenuta il 28 marzo scorso al Cinema-Teatro Don Bosco della Spezia. È stata l’occasione per i piccoli orchestrali di suonare insieme per la prima volta, sotto la direzione di Erica Mazzacua, di fronte a un pubblico formato da tante famiglie ed educatori. Violini, violoncelli, flauti, clarinetti, trombe e percussioni sono gli strumenti acquistati dalla Fondazione per i ragazzi di GOSP. Le lezioni, tenute dagli educatori musicali selezionati dal Conservatorio di musica G. Puccini, si svolgono all’Oratorio Don Bosco, nel centro di aggregazione di Fiumaretta, alla casa famiglia Gulliver di Borghetto Vara. Ulteriori emozioni – mercoledì scorso nella sede della Fondazione – per l’incontro di alcuni ragazzi dell’Orchestra con il giovanissimo pianista Guido Coppin, che a soli undici anni è considerato un vero talento nel panorama musicale odierno. L’iniziativa, organizzata dall’Associazione Festival Amfiteatrof di Levanto, ha suscitato l’entusiasmo dei presenti che hanno potuto ascoltare diversi brani eseguiti dal giovane musicista e scoprire il suo percorso di avvicinamento al pianoforte e alla musica. GOSP sta infine per raggiungere un importante riconoscimento entrando a far parte del Sistema delle Orchestre e dei Cori Giovanili e Infantili in Italia Onlus, promosso da Federculture. Unico organismo in Italia ad aver siglato un accordo con il Sistema venezuelano presieduto da Abreu, promuove e sostiene le orchestre e i cori i cui scopi e le cui modalità didattiche si ispirano ai valori etici espressi dal modello venezuelano: ad oggi 49 realtà in 13 regioni italiane.

Torna ai comunicati stampa / anno 2014

Progetto grafico: tub.it
Realizzazione: emotiondesign.it