Comunicati stampa

Dalla Fondazione un aiuto alla casa-famiglia L’Isola che non c’è

Fondazione Carispezia ha subito accolto l’appello per la ricostruzione della casa-famiglia “L’isola che non c’è”- che accoglie minori dai 12 ai 18 anni in condizione di disagio sociale -, la cui struttura ha subito ingenti danni a causa delle violente piogge cadute nella notte tra il 23 e il 24 ottobre scorsi.
La Fondazione ha stanziato 30.000 euro che verranno destinati tramite la Caritas Diocesana della Spezia alla ricostruzione della struttura, per consentire ai ragazzi di rientrare al più presto tra le mura della Comunità e garantire la prosecuzione delle relative attività.

Scarica il comunicato Torna ai comunicati stampa / anno 2013

Progetto grafico: tub.it
Realizzazione: emotiondesign.it