Comunicati stampa

“Concerti a Teatro” – secondo appuntamento con Giovanni Sollima e Mario Brunello

La stagione di musica classica “Concerti a Teatro”, promossa da Fondazione Carispezia con la direzione artistica di Miren Etxaniz, prosegue per il secondo appuntamento al Teatro Civico della Spezia, lunedì 28 febbraio alle ore 21.00, con due straordinari violoncellisti: Giovanni Sollima e Mario Brunello.

Il concerto – una vera istallazione sonora – vedrà sul palco cinque modelli di violoncelli: cinque strumenti di dimensioni, forme e voce diversi tra loro. Sarà l’occasione per ascoltare nella stessa serata i due artisti in un programma che spazierà da Verdi ai Queen, dal barocco di Bach e Bertali alla Suite Italienne di Stravinsky – brano che dà nome allo spettacolo stesso – fino a una composizione di Giovanni Sollima creata appositamente per questo progetto. Un repertorio trasversale quindi con al centro la riscoperta del Violoncello in tutte le sue forme, strumento guida che attraversa epoche diverse adattando la sua morfologia e il suo linguaggio a pubblici e atmosfere in evoluzione.

Mario Brunello è uno dei più affascinanti, completi e ricercati artisti della sua generazione. Solista, direttore, musicista da camera e di recente pioniere di nuove sonorità con il suo violoncello piccolo è stato il primo europeo a vincere il Concorso Čaikovskij a Mosca nel 1986. Ha suonato con i più rinomati direttori d’orchestra e ha elaborato diverse nuove forme di divulgazione musicale, collaborando con personalità diverse del mondo della musica, della letteratura e del teatro.

Giovanni Sollima è un violoncellista di fama internazionale e il compositore italiano più eseguito nel mondo. Collabora con le più prestigiose orchestre internazionali. Nel 2012 ha fondato, insieme a Enrico Melozzi, i 100 Cellos. Nel campo della composizione esplora generi diversi avvalendosi di strumenti antichi, orientali, elettrici e di sua invenzione, suonando nel deserto del Sahara, sott’acqua, o con un violoncello di ghiaccio. Ha scritto e interpretato musica per il cinema, il teatro, la televisione e la danza. Dal 2010 insegna presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, dove è stato insignito del titolo di Accademico.

Il concerto sarà preceduto, alle ore 18.00 nella sede di Fondazione Carispezia (via D. Chiodo 36 – La Spezia) dalla guida all’ascolto a cura di Alessandro Maccione, violoncellista spezzino e docente del Convitto Nazionale Statale Cicognini di Prato (ingresso libero).

Biglietti e abbonamenti sono acquistabili alle biglietterie del Teatro Civico della Spezia e del Teatro degli Impavidi. È prevista inoltre la vendita online su www.vivaticket.it.
Tutte le informazioni sulla stagione e il programma completo sono online su www.concertiateatro.it.

Torna ai comunicati stampa / anno 2022

Progetto grafico: tub.it
Realizzazione: emotiondesign.it