News

14 dicembre 2021

Mostra “Admirabile signum”: da venerdì 17 dicembre gli eventi collaterali

Testata Fondazione-Progetto 1180x349

Si è aperta venerdì 10 dicembre la mostra Admirabile signum. Il presepe tra arte antica e contemporanea che la Fondazione propone nei propri spazi espositivi fino al 30 gennaio 2022.

L’esposizione, visitabile tutti i giorni dalle ore 11 alle 20 (escluso il lunedì e 25 dicembre, ingresso gratuito) mette in relazione importanti esemplari di presepe di produzione genovese e lombarda del XVIII secolo con un nucleo di opere e installazioni contemporanee, creando un ponte tra presente e passato, tra figurazione ed evocazione. Accanto ai presepi settecenteschi il visitatore troverà creazioni di Roberto Almagno, Maria Lai, Marco Lodola, Fausto Melotti, Michelangelo Pistoletto e Guido Strazza.

 

Venerdì 17 dicembre avrà inizio anche la serie di eventi collaterali che nelle prossime settimane arricchiranno la mostra con visite guidate, esposizioni parallele, iniziative nei musei della città e un incontro con una delle figure cruciali dell’arte contemporanea italiana, Michelangelo Pistoletto.

Nell’appuntamento di venerdì (ore 18.00) Simonetta Maione, responsabile delle collezioni presepiali civiche del Comune di Genova, e Giulio Sommariva, Conservatore del Museo dell’Accademia Ligustica di Belle Arti, proporranno una visita guidata alla mostra con approfondimento sul presepe barocco genovese.

Nel corso del Settecento la cultura genovese dei presepi raggiunge il proprio apice: le statuine genovesi divengono veri oggetti d’arte, il cui impatto è accresciuto da apparati scenici di fragile e spesso effimera fattura. I presepi genovesi presto divengono uno dei segni distintivi della Superba, che così dimostra, anche grazie a tali produzioni, una qualità sopraffina di mezzi e di gusto.

La messa a disposizione da parte dei Musei Civici Genovesi di parte del proprio patrimonio di Presepi visibili in mostra è stata occasione per mettere in luce una tradizione artistica di cui la Liguria è stata officina primaria. Il Museo Luxoro, che custodisce alcuni tra i più straordinari esempi di quest’arte, ha tra l’altro concesso in prestito uno straordinario Presepe settecentesco a sagome dipinte su carta di produzione lombarda.

 

La partecipazione alla visita guidata è possibile previa prenotazione all’indirizzo accrediti@fondazionecarispezia.it.

Programma eventi collaterali

 

Venerdì 17 dicembre, ore 18:00

Mostra Admirabile signum – Fondazione Carispezia – via D. Chiodo 36, La Spezia

Visita guidata con approfondimento sul presepe barocco genovese

a cura di Simonetta Maione, Responsabile delle collezioni presepiali civiche – Comune di Genova, e Giulio Sommariva, Conservatore del Museo dell’Accademia Ligustica di Belle Arti – Genova

 

Mercoledì 22 dicembre 2021 – fino a domenica 9 gennaio 2022

Spazi espositivi Fondazione Carispezia – via D. Chiodo 36, La Spezia

Plin Plan – Esposizione di giocattoli d’epoca di latta

 

Martedì 11 gennaio, ore 16:30

Museo Civico “Amedeo Lia”  via del Prione 234, La Spezia

La raffigurazione della Natività. Scelte e necessità interpretative

Visita guidata a cura di Andrea Marmori, Direttore del Museo “A. Lia”

 

Giovedì 13 gennaio, ore 17:00

Mostra Admirabile signum – Fondazione Carispezia – via D. Chiodo 36, La Spezia     

Visita guidata alla mostra con approfondimento sui presepi contemporanei

a cura di Lara Conte, Docente di Storia dell’arte contemporanea Università degli Studi Roma Tre – Curatrice della mostra

 

Mercoledì 19 gennaio, ore 17:00

CAMeC – Centro Arte Moderna e Contemporanea – piazza C. Battisti 1, La Spezia

Incontro con Michelangelo Pistoletto

 

Incontri su prenotazione a accrediti@fondazionecarispezia.it fino ad esaurimento posti, tranne la visita guidata presso Museo Civico “Amedeo Lia” prenotabile direttamente al Museo (0187.731100 | museolia@comune.sp.it)


Condividi
Stampa
Invia
X