News

21 giugno 2021

Bando “Cultura in Movimento”: Humans of Cinque Terre

Avverrà lunedì 21 giugno, alle 19,15 presso il Castello di Riomaggiore la prima presentazione del volume “Humans of Cinque Terre“, libro che raccoglie 50 interviste (+1) dai cinque villaggi della costa spezzina.

Humans of Cinque Terre è un progetto dell’associazione Mitilanti, che ne è anche editrice, ed è stato realizzato con il sostegno della Fondazione nell’ambito del bando “Cultura in Movimento”.

Un lavoro di raccolta di testimonianze orali e visuali durato più di due anni, con il grande spartiacque della pandemia in mezzo. Il progetto è stato oggetto di una campagna di Kickstarter appena terminata, conclusa con successo.

“Abbiamo voluto raccontare le Cinque Terre per come sono. Il lavoro che abbiamo promosso è un gesto spontaneo, che ritrae persone spontanee. In due anni abbiamo raccolto 50 interviste, tutte con un’identità precisa. Il mio lavoro di intervistatore è stato minimale: le interviste più riuscite sono quelle in cui non ho davvero mai posto domande” anticipa Filippo Lubrano “Tutto il discorso è in presa diretta, è un libro di virgolettati, da cui emergono le tradizioni di questo angolo unico di terra al mondo, in cui l’elemento antropico è in perfetto equilibrio con quello naturale. È un libro sulle persone, insomma, che parla però anche della natura, perché alle Cinque Terre è impossibile scindere gli abitanti dal loro territorio”.

“Il lavoro fotografico rispecchia quello testuale, abbiamo privilegiato un tocco autentico, in medias res, dove l’intervento del fotografo sia minimale, e protagonista assoluta sia la genuinità della persona ritratta” spiega il fotografo Andrea Luporini.

Durante la presentazione sarà data voce agli umani delle Cinque Terre stessi, che leggeranno le proprie storie presenti nel libro. La direzione artistica del volume è a cura di Ape Consulting.

L’evento di lunedì 21 giugno alle 19,15 al Castello di Riomaggiore è patrocinato dal Comune di Riomaggiore.


Condividi
Stampa
Invia
X