News

29 aprile 2021

Green Jobs, l’evento conclusivo del progetto che promuove tra i giovani la sostenibilità ambientale

Immagine-Green-Jobs

Si è tenuto giovedì 29 aprile, in forma virtuale, l’evento conclusivo del progetto “Green Jobs2021, iniziativa dedicata alle scuole superiori del territorio della provincia della Spezia e della Lunigiana, sostenuta per il terzo anno consecutivo da Fondazione Carispezia.

“Green Jobs” nasce in Lombardia, nel 2015, da Fondazione Cariplo come strumento di orientamento, formazione e alternanza scuola/lavoro per promuovere tra i giovani la cultura della sostenibilità in ambito culturale, sociale, ambientale e professionale. Il progetto si propone, infatti, di stimolare studenti e docenti nell’acquisizione di competenze legate alle tematiche green, come strumento per la salvaguardia del territorio in cui vivono e, al tempo stesso, come opportunità professionale. Dal 2018 il programma è diventato di portata nazionale grazie al sostegno di varie Fondazioni di origine bancaria aderenti all’Acri e ha coinvolto più di 220 classi e quasi 4.500 studenti.

All’evento finale del territorio ‘La Spezia e Lunigiana’, aperto dai saluti del Consigliere di Indirizzo della Fondazione Carispezia Nicola Carozza, hanno partecipato le 6 classi coinvolte nel progetto provenienti dai Licei Mazzini, Pacinotti e dall’Istituto Fossati/Da Passano della Spezia, dal Liceo Da Vinci di Villafranca in Lunigiana e dall’Istituto Pacinotti/Belmesseri di Bagnone-Pontremoli, per un totale di 150 studenti.

I ragazzi hanno esposto le loro idee imprenditoriali in ambito ambientale elaborate durante l’anno e, al termine di tutte le presentazioni, una commissione composta da Patrizio ScarpelliniEnte Parco Nazionale delle 5 Terre, Gianmarco SimoniniClub Alpino Italiano sezione La Spezia e Gabriella TartariniCondotta Slow Food La Spezia Golfo dei Poeti hanno dialogato con gli studenti, fornendo loro anche spunti di riflessione e suggerimenti sulle idee proposte e sul potenziale impatto sul territorio. Le idee hanno riguardato la creazione di tour e app con mappe e itinerari per valorizzare il territorio, panchine da installare sui sentieri costruite con materiali di recupero, il progetto di un’imbarcazione turistica che raccoglie rifiuti dal mare, cestini per la raccolta differenziata fatti con materiali di riciclo e, infine, un menù edibile pensato per i ristoranti locali.

L’evento conclusivo arriva al termine di un percorso – curato da Junior Achievement Italia, InVento Innovation Lab e Cooperativa Hydra – che si è articolato lungo tutto l’anno scolastico attraverso prevalentemente lezioni online, durante le quali i ragazzi hanno imparato a trovare soluzioni concrete in risposta ai problemi ambientali, a conoscere i modelli organizzativi e di gestione imprenditoriale, a scoprire le professionalità coinvolte nel mondo produttivo green percorrendo tutti gli step del percorso che trasformano un’idea in un’attività imprenditoriale, a valorizzare la creatività individuale e collettiva.

Tutti gli studenti delle classi coinvolte prenderanno parte all’evento finale nazionale che si terrà in streaming il 13 maggio prossimo, dove si confronteranno con tutta la comunità di Green Jobs.

 

Green Jobs è un programma di educazione imprenditoriale green che promuove lo sviluppo di competenze trasversali legate alla sostenibilità ambientale e all’imprenditorialità nei giovani delle scuole superiori. Gli studenti trovano soluzioni concrete in risposta ai problemi ambientali, creando una mini-impresa green in ambito scolastico.

Green Jobs, nato nel 2015 da Fondazione Cariplo, è diventato nazionale grazie al coinvolgimento di altre 6 Fondazioni di origine bancaria: Fondazione CRT, Fondazione Compagnia di San Paolo, Fondazione Carispezia, Fondazione Cariparo, Fondazione Caritro, Fondazione Tercas. Il progetto è realizzato con Junior Achievement Italia e InVento Innovation Lab.

www.progettogreenjobs.eu


Condividi
Stampa
Invia
X