News

1 marzo 2021

Il Premio Pianistico “Concerti a Teatro” entra nel vivo

Pianoforte-online1

Il Premio Pianistico “Concerti a Teatro”, il concorso on-line per pianisti under 30 con giuria popolare promosso dalla Fondazione, entra nel vivo dopo la chiusura delle iscrizioni il 16 febbraio scorso.

Sono 69 i giovani concorrenti provenienti da tutta Italia entrati in gara e 121 le persone del territorio, di tutte le età, che prenderanno parte alla giuria popolare con il compito di valutare gli artisti.

Un successo di iscrizioni per questa nuova esperienza che nasce come prosecuzione delle sette edizioni consecutive dei “Concerti a Teatro”, la rassegna di musica classica promossa dalla Fondazione con la direzione artistica di Miren Etxaniz, che quest’anno, a causa delle restrizioni imposte dal Covid-19, non potrà svolgersi all’interno dei teatri del territorio.

Da oggi, lunedì 1° marzo, è iniziata la fase di votazione on-line da parte dei membri della giuria popolare, che potranno visionare i video dei concorrenti ed esprimere le proprie valutazioni su una piattaforma creata ad hoc all’interno del sito www.concertiateatro.it. I giurati avranno a disposizione una serie di indicatori per votare i giovani pianisti – quali la biografia artistica, la scelta dei brani, il virtuosismo, la musicalità, il “quid”: originalità, personalità (coinvolgimento emotivo dell’ascoltatore) – a cui assegnare un punteggio tramite la piattaforma.

La giuria popolare sarà accompagnata in questo percorso dai componenti del Comitato Artistico, musicisti e docenti appartenenti a enti di formazione e associazioni musicali del territorio: Francesca Costa per il Conservatorio di musica “G. Puccini” della Spezia, Davide D’Ambrosio e Valentina Renesto per il Liceo Musicale “V. Cardarelli” della Spezia, Carla Mordan per il Liceo Musicale “F. Palma” di Massa, Stefania Nardi per l’Associazione Amici della Musica di Sarzana, Claudio Cozzani per l’Associazione Musicale Il Pianoforte e Bruno Fiorentini per la Società dei Concerti onlus.

Giurati e membri del Comitato dialogheranno fino alla fine delle votazioni on-line attraverso videoconferenze, dando vita a una coinvolgente opportunità per discutere di musica, in un periodo in cui non è ancora possibile frequentare teatri e sale da concerto.

La fase di votazione terminerà il 5 giugno con la giornata finale del Premio, che si terrà in un teatro del territorio e verrà trasmessa anche via streaming per dare a tutti la possibilità di vedere e ascoltare i tre giovani pianisti giunti alla finale. In premio per loro ci saranno borse di studio e la possibilità di esibirsi nella prossima edizione della rassegna “Concerti a Teatro” e in altri rilevanti eventi dedicati alla musica classica nel territorio spezzino.

 


Condividi
Stampa
Invia
X