Mostra “David Bowie & Masayoshi Sukita: Heroes”

Dal 30 aprile al 19 giugno 2016

 

La mostra “David Bowie & Masayoshi Sukita: Heroes”, promossa dalla Fondazione, è stata dedicata al maestro della fotografia giapponese che ha immortalato e ispirato David Bowie per oltre 40 anni.

L’esposizione, realizzata in co-produzione con ONO arte contemporanea, ha presentato quaranta fotografie tratte dall’archivio di Sukita su Bowie, probabilmente uno dei più importanti di quelli che riguardano l’artista londinese.

Sebbene il lavoro del fotografo sia universalmente noto attraverso gli scatti iconici che illustrarono la copertina dell’album “HEROES”, in pochi sanno che la relazione tra Bowie e Sukita si è negli anni trasformata in un’amicizia che ha dato vita a un vero e proprio sodalizio tra i due artisti, nonché a scatti intimi e di disarmante bellezza per la loro quotidianità. La relazione tra Bowie e Sukita nasce nel 1972 quando il fotografo arriva a Londra per immortalare Marc Bolan e i T-Rex e, sebbene ignaro su chi fosse David Bowie, decide di andare ad un suo concerto perché irresistibilmente attratto dal cartellone di The Man Who Sold the World che lo promuoveva.

IMG_7528

Una volta entrato Sukita ricorda: “Seeing David Bowie on stage opened up my eyes to his creative genius. I watched Bowie perform with Lou Reed and it was so powerful, Bowie was different to the other rock and rollers, he had something special that I knew I had to photograph”.

É così che comincia una relazione professionale e umana tra i due che sarebbe durata per il resto della vita del musicista inglese. Il rapporto intimo e privato che si instaura tra i due, grazie a un comune sentire e ad un ricco interscambio culturale, ci ha regalato alcuni degli scatti più inaspettati dell’“uomo caduto sulla terra”.

 

La mostra ha proseguito il percorso dedicato alla fotografia contemporanea che la Fondazione ha scelto di intraprendere con l’obiettivo di valorizzare le potenzialità di questo linguaggio artistico, capace di raggiungere un pubblico intergenerazionale.

L’esposizione è stata accompagnata da un catalogo edito da Ono e Chiaroscuro Creative (Bologna).

2T1A0947 2T1A0964 2T1A1014 2T1A1048 2T1A1062 2T1A1088 2T1A1334 2T1A1270 2T1A0934 2T1A0938 2T1A1203 2T1A1281 2T1A1317 2T1A1359


Condividi
Stampa
Invia

download

Press kit

 

Le immagini sono ad esclusivo utilizzo collegato alle esigenze di ufficio stampa per la mostra “David Bowie & Masayoshi Sukita: Heroes (Fondazione Carispezia, dal 30 aprile al 16 giugno 2016). Le immagini devono sempre essere corredate dal credito fotografico e mai tagliate o modificate e il loro utilizzo è riservato unicamente al fine di corredare con le stesse servizi, articoli o segnalazioni inerenti la mostra. Qualunque indebito utilizzo è perseguibile ai sensi di Legge ad iniziativa di ogni avente diritto.