Comunicati stampa

3 maggio 2022

“Concerti a Teatro”: ultimi due appuntamenti della stagione al Teatro Civico della Spezia

“Concerti a Teatro”, la rassegna di musica classica promossa da Fondazione Carispezia e giunta quest’anno alla nona edizione, con la direzione artistica di Miren Etxaniz concluderà la stagione 2022 al Teatro Civico della Spezia con due concerti, previsti venerdì 6 e domenica 8 maggio alle ore 21.00, che vedranno protagonisti prestigiosi ensemble d’archi insieme a giovani e affermati solisti.

Il primo appuntamento, venerdì 6 maggio, vedrà sul palco i giovani talenti del Quartetto d’archi Leonardo insieme ad Alessandro Taverna, pianista veneziano in grande ascesa nel panorama musicale internazionale, in un programma incentrato su due capisaldi della musica da camera: il Quartetto K 458, noto con l’appellativo La caccia, di Mozart e il Quintetto per pianoforti e archi op. 34 di Brahms.
Alessandro Taverna, indicato dalla critica musicale inglese come «successore naturale del suo grande connazionale Arturo Benedetti Michelangeli», possiede una creatività musicale capace di «far sorgere un sentimento di meraviglia come una visita alla sua nativa Venezia». Ha ricevuto da Giorgio Napolitano il Premio Presidente della Repubblica 2012, attribuitogli per meriti artistici e per la sua carriera internazionale. Alla Spezia si esibirà con il Quartetto Leonardo, formazione nata dall’incontro di quattro giovani musicisti insigniti nel 2021 del prestigioso Premio Abbiati: Sara Pastine al primo violino, Fausto Cigarini al secondo violino, Salvatore Borrelli alla viola e Lorenzo Cosi al violoncello.

Domenica 8 maggio l’eccellenza degli Archi dell’Accademia nazionale di Santa Cecilia diretti da Luigi Piovano si unirà al talento indiscusso di Gile Bae, giovane pianista nata in Olanda di origine coreana ed ex enfant prodige, nell’esecuzione del Secondo concerto di Bach, a cui stanno attualmente dedicando un progetto di registrazione audio-video. L’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, nata nel 1908, rappresenta una delle eccellenze italiane nel mondo, anche grazie alla direzione di Sir Antonio Pappano. Dal 2013, nella sua attività cameristica, gli Archi di Santa Cecilia hanno avviato una collaborazione stabile con Luigi Piovano, primo violoncello solista dell’Orchestra. Gile Bae ha debuttato a soli 5 anni in Corea del Sud e, da allora, suona con numerose orchestre e in diversi paesi europei, oltre ad essersi aggiudicata numerosi premi in concorsi internazionali.

Venerdì 6 maggio, alle ore 18.00 presso la sede di Fondazione Carispezia (via D. Chiodo 36 – La Spezia), si terrà anche l’ultima guida all’ascolto della stagione a cura di Francesco Genovesi, docente dell’Accademia Andrea Bianchi di Sarzana (ingresso libero).

La prevendita dei biglietti per il concerto è attiva al Teatro Civico e online su www.vivaticket.it

Tutte le informazioni sulla stagione e il programma completo sono disponibili su www.concertiateatro.it.

X