News

28 giugno 2018

Youth Mobility: online il bando per percorsi di alternanza scuola lavoro all’estero

SLIDER_1180X527

È online il nuovo bando della Fondazione nell’ambito dell’Educazione e Formazione: “Youth Mobility. Progetti di alternanza scuola lavoro all’estero”, rivolto alle scuole statali secondarie di secondo grado della provincia della Spezia e della Lunigiana. Il bando mette a disposizione complessivamente 200 mila euro per sostenere progetti orientati a promuovere e sviluppare le abilità e le competenze dei giovani in ambiti professionali attraverso attività di alternanza scuola lavoro da realizzarsi all’estero – per un periodo minimo di due settimane – e in grado di favorire anche il perfezionamento di una lingua straniera.

L’alternanza scuola lavoro, individuata come ambito di intervento prioritario nel settore Educazione e Formazione dal Tavolo dell’Istruzione Superiore – organismo di consultazione permanente che vede coinvolte, a fianco alla Fondazione, tutte le scuole superiori del territorio – è un elemento qualificante della didattica e del percorso formativo degli studenti.

Attraverso il bando “Youth Mobility”, la Fondazione intende dunque offrire concrete opportunità che ad oggi risultano di difficile realizzazione da parte degli Istituti scolastici per mancanza di risorse. L’Alternanza Scuola Lavoro all’estero può, infatti, far maturare negli studenti non solo competenze e conoscenze indispensabili per la loro crescita ma anche la flessibilità e la capacità di confrontarsi con realtà diverse, necessarie in un mondo sempre più interconnesso.

Destinatari dei progetti potranno essere studenti iscritti ad una scuola statale secondaria di secondo grado della provincia della Spezia o della Lunigiana, con un Isee familiare non superiore a euro 30.000 e dotati dei requisiti di merito previsti dalla specifica scuola di provenienza.


Condividi
Stampa
Invia
X