News

12 giugno 2018

Concluso il primo step del progetto “Insieme per migliorare la vivibilità e la fruibilità degli spazi educativi” a Sesta Godano

Foto sesta godano

E’ stato inaugurata, martedì 12 giugno, la riqualificazione dello spazio antistante la scuola dell’infanzia e primaria “M. Boeri” di Sesta Godano, una delle azioni del progetto “Insieme per migliorare la vivibilità e la fruibilità degli spazi educativi”, presentato dall’Istituto comprensivo ISA 22 Val di Vara e finanziato dal bando “Insieme per le nostre scuole” della Fondazione.

Il bando prevedeva il coinvolgimento di scuole, organizzazioni e società civile in interventi volti a migliorare la qualità degli spazi e degli ambienti scolastici con metodologie partecipate.
Accanto all’Istituto Comprensivo “Val di Vara”, capofila del progetto, sono state coinvolte le famiglie degli alunni, il Museo Luzzati di Genova e il Comune di Sesta Godano.
Il progetto ha previsto sia il recupero e la pulizia dei terreni adiacenti la scuola per realizzare un orto didattico a servizio della comunità, dove gli alunni della scuola, supportati da genitori e insegnanti, potranno svolgere attività educative, di cura e mantenimento dell’orto sia la creazione di un murales, raffigurante alcune immagini del noto scenografo e illustratore genovese Emanuele Luzzati, realizzate con la collaborazione degli esperti dell’omonimo Museo. Gli alunni e le loro famiglie hanno partecipato alle attività nel corso dell’anno scolastico, condividendo con entusiasmo un’esperienza che ha arricchito il contesto territoriale e favorito lo scambio di saperi intergenerazionali.
Il progetto dell’Istituto Comprensivo Val di Vara “Insieme per migliorare la vivibilità e la fruibilità degli spazi educativi” prevede inoltre la sistemazione, tuttora in corso di svolgimento, delle aree esterne il plesso scolastico di Brugnato per la realizzazione di attività ludico-sportive.


Condividi
Stampa
Invia
X