News

28 luglio 2017

Dalla Fondazione 60 mila euro per il sostegno all’inserimento lavorativo e la tutela del territorio nei Comuni dell’Alta Val di Vara

Fondazione Carispezia ha destinato 60 mila euro per il progetto “Sostegno ai cittadini appartenenti a categorie disagiate e/o disoccupate”, presentato attraverso la procedura dell’Extra bando dal Comune di Varese Ligure in partenariato con i Comuni di Carro e Maissana.

Il progetto, finalizzato all’inserimento lavorativo di persone disoccupate o appartenenti a fasce deboli disagiate in attività di tutela e manutenzione del territorio, dà continuità a un’iniziativa analoga già sostenuta nel 2015 dalla Fondazione con un contributo di 50.000 euro, e prosegue un percorso di condivisione e coordinamento avviato nel 2013 tramite il protocollo d’intesa sottoscritto con i Comuni di Carro, Maissana e Varese Ligure, riuniti nell’Ambito Territoriale 59, volto a fornire una risposta adeguata ai bisogni del territorio in ambito socio-sanitario.

I tre Comuni coprono infatti un’area molto vasta (circa 215 chilometri quadrati) e non riescono a far fronte, con il personale organico, agli interventi necessari di manutenzione ordinaria e di prevenzione del dissesto idrogeologico in zona montana. Il contributo della Fondazione sarà utilizzato dalle tre Amministrazioni comunali per sostenere il coinvolgimento di circa 20 persone (12 all’interno del Comune di Varese Ligure, 6 nel Comune di Maissana e 2 nel Comune di Carro) per lavori quali la pulizia e regolazione delle cunette stradali, interventi di sfalcio delle erbe lungo le strade comunali e provinciali e supporto all’azione del personale tecnico comunale e di eventuali volontari, che prenderanno il via nelle prossime settimane.

varese 2

Condividi
Stampa
Invia