News

26 luglio 2017

Online gli esiti del bando “Insieme per le nostre scuole”

Sono online gli esiti del bando “Insieme per le nostre scuole” destinato a tutti gli istituti scolastici del territorio della provincia della Spezia e della Lunigiana, i cui obiettivi sono stati preventivamente condivisi con il mondo della scuola e con il Tavolo dell’Istruzione Superiore.

Oltre al bando volto a sostenere la fornitura di ausili e strumenti tecnologici destinati ad alunni disabili (con risorse pari a 100 mila euro), sono 16 i progetti selezionati attraverso il nuovo bando “Insieme per le nostre scuole“, chiuso il 15 giugno scorso, per cui la Fondazione ha stanziato più di 300 mila euro destinati a finanziare interventi volti a migliorare la qualità degli spazi e dell’ambiente scolastico, realizzati con il coinvolgimento della società civile – a partire dagli stessi studenti e dai loro familiari, e/o di organizzazioni del Terzo Settore – nell’ottica di valorizzare la scuola come “bene comune”. 

I 16 progetti selezionati – su 21 ammissibili – riguardano infatti iniziative di manutenzione ordinaria e straordinaria degli edifici e delle strutture scolastiche destinate alle attività didattico-formative e dei relativi arredi e attrezzature (ad esempio: tinteggiatura di pareti, verniciatura di grate o cancelli, pulizia di giardini e spazi esterni, riqualificazione di impianti sportivi ecc.), e risulta apprezzabile il contributo operativo dei familiari degli studenti – e degli studenti stessi – che mettono a disposizione anche le proprie competenze tecniche e professionali per organizzare e realizzare iniziative con l’intento comune di creare un ambiente scolastico migliore, più decoroso e più accogliente, aperto al contesto esterno e ad occasioni di socializzazione e crescita.

Oltre alle risorse stanziate per i progetti selezionati dal bando “Insieme per le nostre scuole”, la Fondazione ha destinato, a titolo premiale, agli istituti scolastici assegnatari di contributo, ulteriori 100 mila euro complessivi che saranno erogati attraverso il meccanismo dello “School Bonus”, iniziativa promossa dal Governo per incentivare l’intervento da parte dei privati, volta a migliorare e rinnovare le strutture scolastiche del Paese.

foto_edited

Condividi
Stampa
Invia