Una Rondine vola su La Spezia

Rondine Cittadella della Pace Onlus dal 1997 svolge un ruolo attivo per la formazione e la costruzione di ponti di pace attraverso lo Studentato Internazionale, una realtà unica situata nel borgo medievale di Rondine, in provincia di Arezzo, dove vivono insieme giovani provenienti da diverse culture e da paesi afflitti da guerre (negli anni sono stati ospitati 120 giovani provenienti da 25 nazionalità diverse).

L’esperienza di Rondine Cittadella della Pace arriva anche alla Spezia grazie al sostegno della Fondazione con un’iniziativa dedicata a oltre 300 studenti di 8 istituti superiori della provincia spezzina: “Capellini – Sauro“, “Cardarelli“, “Casini“, “Einaudi – Chiodo“ e i licei “Costa” e “Mazzini“.

Un percorso formativo che intende offrire nuovi strumenti per affrontare il conflitto interpersonale, sviluppare le capacità relazionali e prendere consapevolezza dei conflitti attualmente esistenti nel mondo attraverso l’esperienza dei giovani di Rondine. Giovani appartenenti a popoli che la Storia ha definito “nemici”, come israeliani e palestinesi, serbi e bosniaci, armeni e azerbaigiani, ma che hanno scelto di vivere e lavorare insieme nello Studentato internazionale per dimostrare che la convivenza pacifica è possibile.


Condividi
Stampa
Invia